Posts tagged legno

Difetti pavimento in legno


Non tutte le ciambelle escono col buco!
Volendo vivere il piacere di camminare scalzi in casa abbiamo scelto come pavimentazione il legno. In ogni ambiente, bagni e cucina compresi, abbiamo fatto posare listoni da 20 cm per 200 cm in rovere.
Come per ogni altra fornitura, abbiamo ricercato la tipologia che soddisfacesse maggiormente i nostri gusti, a prezzi per noi accessibili, così abbiamo valutato Mogentale, Fiemme 3000, Listone Giordano, Antico Cadore e tante altre aziende italiane.
Nelle varie esposizioni che abbiamo visitato ci ha colpito molto un tipo di finitura dell’Original Parquet, che oltre ad esse di Alfonsine (a circa 50 km), ha un prezzo per noi equo.
Purtroppo, dopo circa 3 settimane dalla posa del pavimento sul massetto abbondantemente asciutto, le tavole hanno incominciato sollevarsi. Praticamente, trattandosi di una plancia composta da uno strato di 4 mm di legno massello incollata su una base di altro legno per un totale di 15 mm; questi due strati si sono staccati, così mentre la parte di supporto era ben attaccata a terra lo strato nobile del legno si è sollevata.
Non sto a descrivere il disagio e l’amarezza!
Abbiamo contattato l’azienda la quale si è da subito resa disponibile e si è fatta carico di sistemare il difetto immediatamente. Personale dell’Origina Parquet ha tolto le plance difettate e le ha sostituite con altre nuove. Il lavoro fatto con molta pazienza e attenzione è durato circa 3 settimane per un totale di 61 tavole sostituite. A lavoro finito devo dire che difficilmente ci si accorge della sostituzione di parte del pavimento fatta eccezione di pochissimi punti.
Alla luce di questo problema ho cercato di raccogliere informazioni in merito e di capire se ero stato l’unico ad aver avuto questo problema, desideravo capire se avevo scelto un’azienda di scarsa qualità, se il posatore avesse potuto danneggiare il materiale durante il montaggio o casa altro potesse essere successo.
Dalle notizie che ho raccolto ho potuto capire che questo tipo di difetto si può verificare quando non si posa un legno massello e che è capitato un po’ a tutte le aziende produttrici, famose o meno, grandi e piccole senza distinzione.
Di certo se non avessi avuto questo problema avrei avuto molti disagi in meno e il mio fegato ne avrebbe giovato, ma devo dire che, malgrado tutto, mi ritengo fortunato in quanto l’Original Parquet non si è mai tirata indietro alle sue responsabilità e si è adoperata subito per sistemare le cose e questo, sinceramente, non credo sia cosa di poco conto.
Tantissimi sono stati gli imprevisti che dall’inizio della costruzione si sono presentati ma la cosa più importante è aver a che fare con persone o aziende che siano presenti e che si prendano le responsabilità del caso.

Annunci

Comments (4) »

pensiline in legno

Questa settimana sono state installate le pensiline in legno, che hanno due funzioni essenziali.
Innanzi tutto quello di proteggere parte dei muri esposti alle intemperie nella parte centrale del fabbricato dove non ci sono i cornicioni e l’altra prettamente estetica.
E’ risaputo che un fabbricato con cornicioni ha una capacità di usura della parete esterna molto più lenta rispetto ad una parete completamente esposta al sole e intemperie, anche se questa è trattata coi migliori materiali e vernici chiamate autopulenti. La sfida in questo progetto era quello di coniare il classico fabbricato a cubo della casa passiva con un fabbricato esteticamente più consono alle tradizioni del territorio, così il progettista ha pensato bene di creare queste pensiline per creare movimento e migliore qualità nel tempo del fabbriato.
La sfida è stata quella di applicare dette parti al tetto senza creare però dei ponti termici.
Sulla copertura sono stati creati dei muretti in c.a. che sporgessero sopra alla copertura finita del tetto, comprensiva dei 18 cm di isolamento, dove sono state ancorate le travi in legno necessarie all’uso convenuto, sulle quali sono state applicate due strati di tavole in legno e il realtivo manto antirumore sopra.
Per dare una maggiore stabilita e sicurezza è stata applicata una trave di sostegno per ampliare la base d’appoggio delle stesse travi.
La fornitura e posa di detto materiale è stata affidata ad una azienda locale, “La Trave” di Longiano (FC), conosciuta per la loro competenza nella lavorazione del legno, infatti la loro esperienza nella realizzazione di tetti, porticati, pergolati e altre lavorazioni in legno è molto elevata e rinomata.
Mi sento di aggiungere che anche per quanto concerne i costi a volte sono necessarie delle piccole applicazioni per ottenere dei grandi risultati spendendo pochi soldi.
Completato questa lavorazione siamo pronti per fare la guaina di copertura su tutto il tetto.

Leave a comment »